El Khouma Babacar ha parlato alla vigilia della partita tra Fiorentina e Inter di domani, in cui sarà titolare vista l'assenza per squalifica di Nikola Kalinic. Sul match contro i nerazzurri dice: "Una partita che dobbiamo vincere. L’Europa è lontana. Ma abbiamo il dovere di fare punteggio pieno nella gare che mancano prima della fine del campionato".

INTER NEL PASSATO - Sull'interesse passato dell'Inter dice: "L’Inter mi voleva. Seriamente. Ma io allora ho scelto Firenze. Questa città mi ha accolto come un figlio, mi sento in debito. Voglio fare qualcosa di importante per i nostri tifosi". Infine, due parole sul futuro di Federico Bernardeschi dice: "Spero che resti. Federico in questo momento ha nella mente e nel cuore solo la Fiorentina. Tutto a suo tempo".